Proposte per il Premio "Paola de Manincor" 2018.


1.Kosmicka arhitektura (Architettura cosmica)

La soluzione concettuale del murale è ispirata dalla moderna comprensione della materia che, con l'energia, è una parte costruttiva dell'universo. Tutta la materia è tessuta da cinque elementi fondamentali: terra, acqua, fuoco, aria ed etere o vuoto. Una verticale simbolica illustra la gerarchia naturale degli elementi. Sono presentati dal basso verso l’alto, terra, acqua, fuoco, aria, etere. Ciascuno di essi è un colore scelto sulla base delle sue caratteristiche filosofiche, psicologiche, simboliche, attraverso l'approccio del minimalismo astratto. Oltre al nome associativo, c'è anche il simbolo del "seme della vita" tratto dal concetto di geometria sacra


2.Quinces (Mele cotogne)

L’opera tende a corrispondere al contesto spaziale dominato dal murale già esistente. La colorazione si riduce ai valori valeriani di grigio, nero, bianco e fresco e colpisce con accenti verde menta. Il motivo floreale tende a rompere il ritmo monotono del nastro della facciata da forme irregolari, organiche e crea la dinamica interna dell’opera che si riflette su tutta la struttura, ma influisce anche sulla sua qualità estetica che la rende raffnata e ne cambia impressione. Incrociato su strisce, il disegno è concepito in modo che i balconi e ciò che sta accadendo su di loro diventi parte integrante dell’opera.


3.The Secret Life of Plants ( La vita segreta delle piante)

Il murale tende ad adattarsi all'ambiente più vicino (un grande albero di fronte) e prende ispirazione dalle piante che i singoli inquilini hanno sui loro balconi. Il murale è in realtà la composizione ingrandita di queste piante. La mia intenzione era quella di dipingere qualcosa di positivo, dal momento che il murale si trova proprio all'ingresso della città e quindi contribuisce agli sforzi degli inquilini per abbellire l'aspetto del loro ambiente. Il murale può anche essere letto come un commento sui processi di addomesticamento della natura.


4.GejmOn

La rottura della facciata priva notevolmente la scelta del tema. La maggior parte degli ornamenti sono imposti come soluzione murale. Dando un'occhiata da un'estremità all'altra della facciata allungata, ho sentito nella mia mente il tema della musica cult del gioco di Super Mario. Ho deciso che gli elementi di questi giochi dovrebbero essere il mio tema. Elaboro digitalmente ogni elemento, il più disegnato e organizzato nello stile del gioco di culto. Il mio obiettivo era quello di far rivivere gli stessi ornamenti, che oltre alla funzione decorativa di colori e forme, conferisco ad alcuni osservatori una dose di nostalgia.


5.The Colors of Life (Colori della vita)

In contrasto con il murale esistente di colore moderato, ridotto e geometria espressa, la soluzione proposta porta una vivida colorazione in un cupo paesaggio urbano. Una palette di colori vivaci legge l'intera facciata dell'edificio, combinando la rigidità dell'orizzontale con un piano verticale.

L'opera presenta il massiccio montuoso (Kozara) e il fiume (Sana) nella base, con un ambiente naturale vario. Uno dei motivi della composizione è la porta che si apre, portando in sé il simbolismo dei nuovi inizi, l'ottimismo e la fede in un domani migliore.

Il murale celebra la vita e il futuro.


6.Dijalog (Dialogo)

La proposta è un murale pieno di colori che incoraggia il dialogo all'interno della comunità locale. Aggiungendo elementi rituali (animali e maschere) che provengono dalla cultura tribale dell'America Latina nelle strade di Prijedor, voglio stabilire un dialogo tra diversi paesi.


7.D2

La proposta è un murale pieno di colori che incoraggia il dialogo all'interno della comunità locale. Aggiungendo elementi rituali (animali e maschere) che provengono dalla cultura tribale dell'America Latina nelle strade di Prijedor, voglio stabilire un dialogo tra diversi paesi.


8.Vrline cula (Virtu´dei sensi)

Le virtù dell'Anima sono il cocktail di persone e animali, impigliati nei loro sensi e virtù ...

Reggete! Siate saggi, leali, diligenti e abili.


9.IGB

Senza descrizione


10.IM-i

Senza descrizione.


11.TFZ

Senza descrizione


12.Cyan

Nella mia pratica mi occupo di un approccio astratto alla street art. Sono interessato all'impatto della tecnologia sulla nostra comprensione dello spazio, della forma, del colore. I miei lavori sono classificati nei cosiddetti stili del futurismo post-digitale, post-graffiti e graff. La maggior parte dei miei lavori si basa sulla comunicazione con l'architettura e l'ambiente del lavoro stesso, oltre che con effetti ottici. Sono anche interessato alla freschezza e al progresso verso i flussi progressivi, che segnano il tempo in cui viviamo. Pertanto, sono ispirato dalla trasmissione di una grafica digitale onnipresente nel contesto dell'ambiente urbano.


13.Futo

Nella mia pratica mi occupo di un approccio astratto alla street art. Sono interessato all'impatto della tecnologia sulla nostra comprensione dello spazio, della forma, del colore. I miei lavori sono classificati nei cosiddetti stili del futurismo post-digitale, post-graffiti e graff. La maggior parte dei miei lavori si basa sulla comunicazione con l'architettura e l'ambiente del lavoro stesso, oltre che con effetti ottici. Sono anche interessato alla freschezza e al progresso verso i flussi progressivi, che segnano il tempo in cui viviamo. Pertanto, sono ispirato dalla trasmissione di una grafica digitale onnipresente nel contesto dell'ambiente urbano.


14.Luznjak

La forma astratta delle masse fogliari della quercia e il cielo dietro.    


15. Elementi

Siccome la facciata di quest'anno era molto impegnativa e insolita nel formato, ho scelto cinque elementi per le cinque superfici per la pittura, i cinque elementi che compongono l'anima di questa città. Sia simbolico che pratico, economico e spirituale. Gli elementi sono (dall'alto verso il basso)

il Cielo; lunga tradizione di vela e paracadutismo a Prijedor

la Montagna; Il Monte Kozara eroico e amato

La Città; nucleo della città con tutti i suoi contenuti

il Fiume; il fiume Sana, scorre attraverso il cuore di Prijedor e, come Kozara, fa una grande parte dell'anima di ogni cittadino di Prijedor

La Miniera; capacità economica


16.Stipaljke ( Pinze)

Le pinze sono il motivo principale che uso nei miei murales. Li combino in diverse serie, combinando i colori in base alle condizioni di un ambiente più ampio. Le terrazze e i balconi sono proprio i luoghi in cui le pinze si trovano più spesso. Oltre alla funzione base che hanno, possono anche essere un gioco per i più giovani. I bambini fino a tre anni, aggrappandosi alle pinze, sviluppano le capacità motorie e imparano a differenziare i colori. I miei murales promuovono giochi semplici e tattili per i più giovani, simboleggiando connettività, solidità e gioia.

Associazione artisti di Prijedor / Artists´ Association of Prijedor

 Nikole Pašića bb  (Muzej Kozare)

79 101 Prijedor

RS-Bosna i Hercegovina